lunedì 5 settembre 2016

Sorgo con Zucchine e Ceci

Il sorgo è un cereale appartenente alla famiglia delle Graminacee, il quinto per importanza dopo granoturco, riso, frumento e orzo. Coltivato maggiormente in Africa, America Centrale e Asia Meridionale per la sua capacità di resistere alla siccità, lo si trova in tutto il mondo e in Italia viene coltivato principalmente nel Centro-Nord (le maggiori coltivazioni si hanno in Emilia Romagna).
Lo si può consumare nella versione di granella, che ricorda il cous cous, oppure come farina. Nella ricetta l’ho accompagnato con ceci lessati, zucchine e carote, per ottenere un piatto completo da un punto di vista proteico e di fibre. 

INGREDIENTI PER 2 PORZIONI: 150 g di sorgo decorticato; 1 scalogno; 2 zucchine medie; 1 carota; 1 cm di radice di zenzero; 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; 100 g di ceci cotti; sale; pepe 

Sciacquate il sorgo e lasciatelo in ammollo in acqua per 2 ore circa, quindi procedete con la cottura lessandolo con il doppio del suo volume di acqua salata per circa 20 minuti. In una padella abbastanza ampia aggiungete l’olio e preparate un soffritto con lo scalogno, la carota e la radice di zenzero tagliati finemente. Dopo qualche minuto, aggiungete le zucchine ridotte a cubetti, salate e coprite, lasciando cuocere per circa 20 minuti. A cottura ultimata del sorgo, scolatelo e unitelo alla padella con le verdure, aggiungete i ceci cotti e un poco dell’acqua di cottura del sorgo; mantecate il tutto per 2 minuti, quindi spegnere il fuoco e fate rapprendere per altri 5 minuti o più se volete consumarlo freddo.



INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: il sorgo ha il vantaggio nutrizionale di non contenere glutine, quindi è adatto per i celiaci o per gli intolleranti al glutine, mentre presenta un buon contenuto di proteine (10%-11%), il 70% di carboidrati, il 2-3% di grassi, vitamine del gruppo B e numerose sostanze antiossidanti.

Nessun commento:

Posta un commento