lunedì 30 maggio 2016

Cous Cous di Mais con Verdurine

La ricetta di oggi è una creazione di Alessandra, una delle quasi 4000 persone che seguono la mia pagina Facebook collegata a questo blog, e che vi invito a seguire se ancora non lo avete fatto perché leggermente più dinamica del blog, scrivo quasi quotidianamente e non soltanto ricette, ma condivido anche articoli e molto altro. Questo il link
Alessandra è celiaca dalla nascita e mi ha risposto ad un mio post sul cous cous di mais, chiedendomi consigli su come prepararlo al meglio. Così ha deciso di condividere con noi la sua sfiziosa ricetta, e che dire...esperimento riuscitissimo! Grazie!

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI:
2 patate piccole; 1 pomodoro medio; 1 zucchina grande; 5 asparagi bianchi; 3 foglie di radicchio rosso; 1 scalogno; 240 g di ceci cotti; 1 cucchiaino di curry; 1 cucchiaino di peperoncino in polvere; 1 cucchiaino di cumino in polvere; 3 foglie di basilico; succo di 1 limone; 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; 250 g di cous cous; 250 g di acqua; 4 filetti di alici sott'olio; sale

Lavate tutte le verdure, quindi sbucciate le patate, eliminate la parte più dura degli asparagi e tagliate a dadini patate, pomodoro, zucchina e asparagi, mentre il radicchio a strisce sottili. Affettate lo scalogno e fatelo rosolare in una padella con 1 cucchiaio di olio, quindi aggiungete il resto delle verdure e fatele cuocere lentamente, bagnandole di tanto in tanto con dell'acqua se dovessero seccarsi. Aggiungete il curry, il peperoncino e il cumino in polvere, ed il basilico sminuzzandone le foglie. Procedete con la cottura, salate e qualche minuto prima di terminarla, aggiungete i ceci cotti e mescolate bene il tutto. Nel frattempo a parte bollite l'acqua e salate al bollore. In una ciotola ponete il cous cous di mais e aggiungetevi l'acqua bollente. Lasciate assorbire l'acqua per cinque minuti e poi sgranate il cous cous con una forchetta. Preparate un'emulsione aggiungendo del sale e il restante olio, al succo di limone, emulsionando bene con una forchetta. Infine ponete il cous cous in 4 ciotoline, lasciate riposare qualche minuto e poi rovesciatele su 4 piatti da portata. Condite con l'emulsione di olio e limone e adagiatevi sopra 1 foglia di basilico e 1 filetto di alice sott'olio. Completate i piatti aggiungendo le verdurine cotte e servite. 
Alessandra ha usato la moulinex easy soup per cuocere le verdureche in poco tempo cuoce il tutto, oltre ad avere la funzione per ottenere zuppe e passati. Ma la procedura descritta è per una cottura classica in una normale pentola antiaderente. 

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: Il cous cous è un piatto a base di granelli di semola di grano (originariamente di grano duro) cotti al vapore, tipico di paesi nordafricani ma anche di alcune zone del nord della Sicilia, come il trapanese. Ne avevo parlato qui in un vecchio articolo relativo al mio viaggio in Sicilia di qualche estate fa.
Rapido da preparare è l'ideale per pranzi veloci o anche cene a buffet, accompagnato da condimenti di verdure, legumi, carne e pesce. Oltre alla versione classica di grano, in commercio si possono trovare anche cous cous ottenuti da farine di altri cerali, come questo a base di farina di mais, quindi senza glutine.
100 g di cous cous di mais contengono 78 g di carboidrati, 6 g di proteine, 1,7 g di grassi per un totale di 353 kcal

Nessun commento:

Posta un commento