mercoledì 16 dicembre 2015

Voglia di Cioccolata in tazza

Voglia di qualcosa di dolce? Che ne dite di una bella calda e avvolgente tazza di cioccolata fondente come merenda pomeridiana? Io in questo periodo me la preparo spesso, di pomeriggio se sono a casa oppure la sera dopo cena. Basta poco per appagare la nostra voglia di dolce e contenere gli eccessi.
In commercio esistono diverse marche che propongono bustine monodose pratiche e subito pronte da sciogliere nel latte, ma spesso queste soluzioni contengono altro zucchero oltre allo zucchero già presente nel cioccolato,  per aumentarne il sapore dolce. Le percentuali di cacao amaro, di zucchero e di cioccolato variano a seconda delle marche. Vi ho riassunto in una immagine, alcuni esempi commerciali e i relativi ingredienti.


La ricetta che vi propongo io è molto semplice, non prevede l'aggiunta di zuccheri ed è nutrizionalmente bilanciata in grassi, proteine e zuccheri.

INGREDIENTI PER 1 TAZZA: 150 g di latte parzialmente scremato (oppure latte di avena se non volete consumare il latte vaccino), 10 g di cioccolata fondente 85%, 10 g di amido di mais, 5 g di cacao amaro in polvere.

Mescolare a freddo tutti gli ingredienti in un pentolino con un cucchiaio di legno, utilizzando metà latte. Quindi mettere sul fuoco e appena inizia ad addensare, aggiungere il resto del latte, sempre mescolando con il cucchiaio per evitare che attacchi sul fondo. 
A me piace sempre aggiungere cannella, ma se volete anche vaniglia, anice stellato o zenzero.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: 1 tazza con latte vaccino contiene circa 175 kcal, 18 g di carboidrati, 7 g di proteine e 8 g di grassi.
L'unica fonte di zuccheri è quella minima del cioccolato (1,8 g in 10 g), dell'amido di mais e del lattosio del latte (o amidi del latte di avena). 
VARIANTI: impiegando il latte di cocco o di mandorla o di nocciola (non zuccherati) la quota di carboidrati si ridurrà ulteriormente. Mentre se ne volete aumentare la dolcezza, potete usare del latte di riso oppure del cioccolato al 75% o ancora aggiungere della stevia in polvere.

Nessun commento:

Posta un commento