lunedì 10 agosto 2015

Yogurt Gelato più salutare e dietetico del Gelato?


Accanto al gelato, un altro "must" estivo è lo yogurt gelato (o frozen yogurt). Spesso mi capita di ascoltare discorsi come "non ho preso il gelato ma lo yogurt", o leggere in rete di articoli che lo descrivono per essere meno calorico e più salutare di un gelato. 
Oggi voglio fare alcune precisazioni, postandovi una foto che ho fatto ieri pomeriggio in una yogurteria di un centro commerciale. 

Come potete leggere dalla lista degli ingredienti (vi riporto quella della versione di yogurt alla fragola, ma le altre erano simili), tra i primi ingredienti è vero che c'è dello yogurt magro e i suoi fermenti lattici (che per legge devono esserci per poter identificare uno yogurt come vi ho scritto qui), ma a seguire abbiamo zucchero, sciroppo di glucosio e addensanti vari, oltre l'E129 che è un colorante (rosso di Allura, possibile allergizzante e come dichiarato, può influire negativamente sull'attenzione dei bambini!!). 
Lo zucchero, oltre a dare dolcezza, aumenta il volume degli ingredienti solidi nello yogurt, mentre le gelatine animali o vegetali stabilizzano lo yogurt e ne riducono la cristallizzazione, ostacolandone lo scioglimento e mantenendone la consistenza.
Per quanto riguarda le calorie, un 100 g di yogurt gelato bianco può apportare dalle 100 alle 150 kcal, quindi sicuramente non molte calorie, ma raramente lo prenderemo bianco senza aggiungerci topping vari, muesli, cereali, cioccolato, frutta secca o macedonie di frutta, tutti altri ingredienti che sicuramente contengono altro zucchero.
Quindi ha senso non prendere un gelato, un buon gelato artigianale, fatto di latte, panna, uova, zucchero, frutta fresca, secca o altro per paura di mangiare troppe calorie quando poi dobbiamo ripiegare su un alimento che non ha ingredienti qualitativamente superiori (anzi), non è più saziante (anzi, visto il quantitativo di zuccheri), non è più salutare (non saranno qui quattro fermenti lattici a fare la differenza)?
Se lo volete prendere è perchè volete mangiare un dolce, consapevolmente alle vostre scelte, e non perchè credete che sia più dietetico o salutare. Magari scegliete di aggiungerci della frutta secca, così almeno i grassi bilanceranno meglio gli zuccheri per evitare impennate di glicemia.


NON CREDETE ALLE CHIACCHIERE, MA LEGGETE LE ETICHETTE

Nessun commento:

Posta un commento