venerdì 10 aprile 2015

Riso Basmati integrale con gamberetti e rucola al profumo di limone


Il riso basmati più conosciuto è quello raffinato a chicchi bianchi. E' una tipologia di riso originario dell'India e del Pakistan di cui se ne conoscono 86 varietà. La versione integrale è ovviamente quella che andrebbe preferita, poiché i chicchi preservano tutti i minerali, vitamine e le fibre contenuti nella crusca. In questo modo l'indice glicemico risulterà più basso rispetto alla versione raffinata.
Il suo nome significa in hindi "regina di fragranza", per il suo particolare aroma e profumo, mentre per i principi dell'Ayurveda, il basmati si considera il re del riso, saatvic (puro), capace di nutrite i tessuti del corpo senza appesantirlo. Ed io oggi vi propongo una ricetta al profumo di limone.


INGREDIENTI: 180 g di riso basmati integrale biologico, 200 g di gamberetti sgusciati, 50 g di porro, 50 g di carota, 2 cucchiai di olio evo, 1/2 bicchiere di vino, scorza di mezzo limone biologico, rucola, sale

Lessare il riso integrale per 35 minuti in un volume di acqua doppio rispetto al peso del riso. Affettare il porro e tagliare le zucchine a tocchetti, saltarli in una padella con 2 cucchiai di olio. Aggiungere i gamberetti e sfumare con il vino. Lasciar cuocere per 10 minuti. A cottura ultimata del riso, scolarlo e saltarlo in padella con i gamberetti, unendo la rucola e la buccia del limone grattugiata.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: una porzione di riso contiene 60 g di carboidrati, 20 g di proteine e 12 g di grassi per un totale di 426 kcal.
La scorza di limone contiene degli oli essenziali che oltre a darne il profumo, sembra che abbiano un'azione ipocolesterolemizzante e un' azione battericida ed antisettica. La rucola è una buona fonte di vitamine, tra cui la C che ci facilita l'assorbimento del ferro contenuto nei gamberetti e nel riso integrale.

Nessun commento:

Posta un commento