martedì 1 luglio 2014

Insalata russa light

L'insalata russa è un classico piatto estivo, tipicamente servito come antipasto e classicamente condito con maionese. Ne conoscete l'origine? Sembra che sia stata preparata per la prima volta nell'ottocento da uno chef francese, Olivier (da qui il nome in russia di "insalata Olivier") in un ristorante di Mosca. Contemplava ingredienti pregiati e costosi come aragoste, caviale, anatre affumicate, per questo era un piatto aristocratico consumato nelle festività di capodanno. Nel momento in cui divenne un piatto più popolare, si impoverì di ingredienti costosi a vantaggio di altri più economici. Ne esistono numerose varianti, con uova sode, alici, cetriolini sott'aceto...ma di base tutte hanno tre ingredienti principali: piselli, carote e patate, condite con maionese. Ma noi potevamo mai lasciare la variante poco...dietetica? Certo che no! Ecco quindi che vi propongo la versione light condita con una salsa di yogurt magro e qualche spezia.

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI: 400 g di patate crude, 800 g di piselli freschi, 400 g di carote crude. Per la salsa: 400 g di yogurt magro al naturale; 4 cucchiai di olio evo; 2 cucchiaini di curry; 1 cucchiaio di aceto di mele; sale e pepe q.b

Portare a bollore dell'acqua e lessarvi i piselli surgelati, fino a cottura. Nel frattempo sbucciate le patate e le carote e riducetele in dadini di mezzo cm circa. Lessateli nella stessa acqua dei piselli che avrete nel frattempo messo a raffreddare, quindi procedete fino alla cottura (circa 10 minuti). Una volta cotte, scolate anche le patate e le carote e lasciate raffreddare il tutto. Preparate la salsa mischiando lo yogurt, il curry, l'aceto, l'olio, sale e pepe. Quindi condite le verdure con la salsa e servite fredda.

PROPRIETA' NUTRIZIONALI DEL PIATTO: in queste quantità, il piatto risulta adatto per essere consumato come piatto unico, in una calda giornata estiva. Una singola porzione infatti vede 43,7 g di carboidrati (dalle patate e dai piselli), 17,3 g di proteine (dai piselli e dallo yogurt) e 12 g di grassi (prevalentemente dall'olio). Se volete proporlo come antipasto, abbassate la quantità di piselli a 400 g e considerate la ricetta per circa 10-12 persone.

Nessun commento:

Posta un commento