mercoledì 11 giugno 2014

Polpette di miglio e lenticchie con peperoni arrosto

Avete mai utilizzato il miglio in cucina? Se ne sente spesso parlare ma  il suo consumo non è così frequente come invece meriterebbe. E' un cereale antichissimo che sfamava addirittura i sumeri. Ha proprietà nutrizionali notevoli: ad esempio è un energizzante ed un ottimo alleato della pelle, denti e capelli grazie alla presenza di acido salicico. Anche se appartiene alla categoria delle graminacee, ha il vantaggio di essere senza glutine nella versione decorticata, quindi è adatto per i celiaci o per chi ha sensibilità al glutine.
Data la sua forma a piccoli chicchi, dalla sua cottura in acqua si possono ottenere delle polentine o delle polpette. In questa ricetta ho voluto creato delle polpette totalmente vegetali,  unendo lenticchie rosse e accompagnandole con dei peperoni arrosto.


INGREDIENTI PER 3 PORZIONI (circa 30 polpette:); 120 g di miglio; 120 g di lenticchie rosse decorticate; 720g di acqua; 30g di farina di ceci; 2 peperoni rossi medi; 3 cucchiai di olio evo; pangrattato, sale, misto erbe aromatiche, pepe q.b

Lavate e tagliate a striscioline i peperoni, ricoprite una teglia con carta da forno e cuoceteli con olio ed erbe aromatiche per 30 minuti a 180°C. A cottura ultimata poneteli in una ciotola e conservate la teglia. Nel frattempo lessate il miglio e le lenticchie in acqua salata per circa 30 minuti (tutta l'acqua si dovrà assorbire) e fate raffreddare. Quindi procedete ad aggiungere la farina di ceci e il pepe, dovrà risultare un impasto morbido per poter ottenere all'incirca 30 polpette. Passate le polpette nel pangrattato e cuocetele nella stessa teglia dei peperoni, in modo che si insaporiranno del liquido di cottura dei peperoni.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI:  il miglio rispetto ad altri cereali, ha un contenuto maggiore di alcuni sali minerali quali ferro, fosforo, magnesio...con un contenuto di proteine maggiormente assimilabili. Questo piatto è completo, data la presenza delle lenticchie nell'impasto, che aggiungono un'altra buona quota proteica, i grassi dell'olio di oliva extravergine e le fibre dei peperoni, che conferiscono al piatto un tocco di colore. Potremmo accompagnarle anche con una salsina di yogurt magro condita con spezie a piacere.
Carboidrati = 66 g; proteine = 18 g; grassi = 12,6 g

Nessun commento:

Posta un commento