mercoledì 9 gennaio 2013

Un menù...3D

Oggi vi voglio proporre un pasto completo, caratterizzato da alimenti prettamente invernali quali carciofi, radicchio e rucola; nel particolare questi alimenti sono noti da un punto di vista nutrizionale perchè, oltre ad essere ricchi di vitamine, sali minerali e fibra come tutta la classe delle verdure, possiedono proprietà Depurative, Diuretiche e Digestive...3D!:-))

INGREDIENTI PER 2 PORZIONI: 

Risotto con carciofi alla crema di tonno:  150g di riso integrale; 4 carciofi medi; 120g di tonno sott'olio; 1l di brodo vegetale; 1C di olio evo; brandy; 1 spicchio di aglio; sale q.b

Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne più dure, le punte e la barba interna, quindi affettarli finemente; in una padella, far soffriggere il cucchiaio di olio con uno spicchio d'aglio, quindi aggiungere i carciofi, far rosolare per qualche minuto e aggiungere il riso integrale, facendolo tostare per 2 minuti con una spruzzata di brandy. Procedere alla cottura del risotto aggiungendo di volta in volta del brodo vegetale, preparato precedentemente con una carota, una costa di sedano e una piccola cipolla. Nel frattempo scolate il tonno sott'olio e frullatelo con un cucchiaio di brodo vegetale, ottenendo una crema che aggiungerete al riso una volta terminata la cottura.

Insalata mista: 4 foglie di lattuga , 4 di radicchio rosso, rucola q.b, 4 funghetti sott'olio, 1 arancia media, erba cipollina ed origano q.b, 1C di olio evo; 1C di aceto balsamico; sale q.b

Lavate e tagliate a strisce sottili tutte le verdure; pelare a vivo l'arancia e tagliarla a spicchi; affettare i funghetti ed unire tutti gli ingredienti, aggiungendo il sale, l'olio, l'erba cipollina, l'origano e l'aceto balsamico.


INFORMAZIONI SUL PASTO: questo pasto è completo perchè prevede una porzione di carboidrati provenienti dal riso integrale, poteine e grassi dal tonno e un'ottima fonte di fibra sia dai carciofi che dall'insalata. Ottimo da combinare se la sera prevedete di consumare della carne o dei formaggi, così nella giornata l'apporto di grassi saturi risulterà ridotto.

Nessun commento:

Posta un commento