martedì 4 settembre 2012

Polpette e Spirali


Sarà questa giornatina un po' "uggiosa", sarà che mi piace sempre avere le mani in pasta...che oggi ho deciso di preparare un bel piatto caldo a base di pasta, passata di pomodoro e le POLPETTE!che bella invenzione le polpette!piacciono a tutti, soprattutto ai bambini, i quali sarebbero capaci di mangiare di tutto se presentato sottoforma di polpette. Mi ricordo che una volta mio fratello da bambino, terrorizzato dalla cena che lo attendeva a casa, e spinto dallo spirito di sopravvivenza, riportò con se a casa una rosetta farcita con delle polpette della mensa scolastica!
La preparazione che vi presento oggi è abbastanza semplice, ma nello stesso tempo gustosa, poichè ho voluto utilizzare le polpette per condire la pasta e non so voi, ma io davanti un bel piatto di pasta al pomodoro (tanto pomodoro!) e polpette non so proprio resistere!

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI: 400g di manzo macinato; 1 uovo; 4 C circa di pangrattato, prezzemolo, noce moscata, aglio, sale e pepe q.b; 1l di passata di pomodoro, 3 C di olio evo; cipolla, carota ed aglio q.b; 300g di pasta integrale (formato spirali)

Unire l’uovo sbattuto alla carne macinata ed aggiungere l’aglio a pezzettini, la noce moscata, il pangrattato, il prezzemolo, il pepe e il sale. Formare delle piccole polpette. Soffriggere in 3 cucchiai di olio un trito di cipolla, carote ed aglio, aggiungere la passata di pomodoro, far sobollire per 3 minuti e aggiungere le polpette. Cuocere per almeno 30 minuti, fino a far rapprendere bene la passata. Salare a piacere.
Cuocere la pasta in acqua salata e condire infine con il sugo di polpette.

INFORMAZIONI SUL PASTO: questa ricetta prevede la pasta e il secondo di carne nello stesso piatto, come piatto unico. Non vi resta che concludere il pasto con un contorno di verdure di stagione.
INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: dal momento che in questo pasto consumiamo carne, soprattutto di manzo, vi suggerisco di scegliere per il pasto successivo un secondo di pesce o un piatto di legumi sempre accompagnato da verdure, per evitare di accumulare troppi grassi saturi nella stessa giornata.

Nessun commento:

Posta un commento